Mia indagine: “Sformati e squattrinati…


Il 43% degli allenatori del calcio di base in Italia sogna il benedetto “patentino”: un sogno che, per ora, è solo un miraggio, se non un incubo. Un “passaporto” verso la propria crescita professionale. Anche se poi, ci si imbatte in un 26,2% – oltre uno su quattro – che oggi non prende nemmeno un centesimo di rimborso dal proprio Club. Altro che professione. E pensare che quasi 3 su 4 (il 72,6% per la precisione) vorrebbe che proprio “fischietto, lavagnetta e panchina” diventassero il proprio lavoro principale.

Qui l’articolo completo su Calcio e Finanza

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
ultime news

Ultime dai campi

Iscriviti alla newsletter LIVELLO PRO ->

VUOI COLLABORARE CON I TOP CLUB EUROPEI ?